Una giornata come tante…

"Ci servirebbero i suoi dati bancari per farle il bonifico", "Ehm, veramente io non ce l’ho un conto in banca" rispondo sentendomi una barbona. Poi vado a scuola guida dove i ragazzini di 18 anni, ma con la maturità di 5, mi danno della vecchia e si bullano apertamente di me, io (che pure ho qualche problema a dimostrare l’età che ho sia fisicamente che mentalmente) do loro corda in un crescendo di gnegneismo infantile che sfiora vette surreali… e intanto provo a fare quiz mentre discuto sui termini alberghieri in inglese, i risultati sono incoraggianti, pur distratta e sparandone molte a caso faccio pochi errori… resta il fatto che ad oggi sono senza patente e senza conto in banca, praticamente una reietta. Da Mr.Supy provo giacche di mia suocera in vista del lavoro di giovedì e venerdì, per il timore di non essere all’altezza delle aspettative di chi mi ha preso a scatola chiusa, è duro essere una standista con soli 158 cm di altezza e un fisico non propriamente da pin-up…
La giornata si conclude con una notizia più che felice che non oso nemmeno scrivere… stavolta DEVE essere la volta buona… continuo a tenere le dita incrociate e a pregare il mio Dio pagano…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: