Where’s my eagle?

Avrei bisogno di una piccola rassicurazione divina, di un segno ultraterreno che mi dia la spinta, che mi dica che sto seguendo la via giusta. In realtà sono al capolinea della via, giusta o sbagliata che sia stata ormai non importa più… ma ho così tanta paura di quello che verrà e continuo a combattere col diavoletto che mi tira i lembi delle vesti sussurrandomi scenari che non voglio considerare. La mia testa è vuota, non riesco più a pensare, e sono così arrabbiata per quel vecchio cuore gonfio che dovrebbe sapere come non ridursi più in quelle condizioni e invece ogni tanto si riattacca alla bottiglia dell’autocommiserazione, dell’horror vacui, dell’immobilità.
Importanti sfide mi attendono ed è dura quando vorresti solo rannicchiarti in un angolino e respirare profondamente con le mani sulle orecchie e gli occhi serrati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: